HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Il Martina vuole Salvatore Novelli, talent scout del Rotonda Calcio

26/02/2024



Nelle ultime ore, dalla Puglia, è rimbalzata una clamorosa indiscrezione di mercato che riguarda la prossima stagione e che coinvolge un attuale dirigente del Rotonda Calcio ed una società di grande blasone che, in questo torneo, sta facendo cose eccezionali in quanto seconda nel girone H con 44 punti, a meno sei dalla capolista Team Altamura.
Di fatti, da quanto abbiamo appreso, il Martina Calcio sarebbe fortemente interessato a Salvatore Novelli, responsabile della juniores dei lucani, e vorrebbe farne un consulente a 360 gradi affidandogli la direzione della juniores e la supervisione sui giovani della prima squadra.
“Non confermo assolutamente” ci ha risposto Novelli, da noi contattato, che ha anzi voluto precisare come la sua attenzione sia interamente rivolta “alla salvezza dei biancoverdi ed a continuare a far crescere i ragazzi dell’under 19” allenata da Sergio De Marco.
Tuttavia, sembra molto probabile che il club rotondese dovrà separarsi dal dirigente che in questa stagione ha portato alla corte di mister Pagana, su tutti, giovani del calibro di Cajazzo e Barile. Ma non sono certo da trascurare i vari Seck e Olguin, già entrati nel giro della prima squadra.
Cajazzo, classe 2004, è vero che sta attraversando un momento non dei migliori, ma nel girone d’andata aveva letteralmente incantato tanto che su di lui si sono posati gli occhi di Lecce e Cremonese. Senza dimenticare il 2008 Cornacchione, finito nel mirino della Vis Pesaro. Guardando, invece, in casa d’altri: a Casarano sta facendo grandi cose Gambino, altro 20enne appartenente all’Entourage Novelli. Inoltre, il talent scout calabrese continuerà a prestare grande attenzione al mercato estero, per via della prosecuzione per altri tre anni delle collaborazioni con le academy americane e canadesi.

Lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

14/04/2024 - Meteo. Domenica da 30 gradi, poi da martedì cambia tutto
13/04/2024 - Precipita dal terzo piano di un palazzo a Matera, morto un uomo di 76 anni
13/04/2024 - Morto dopo il concerto dei Subsonica, arrestato il presunto aggressore
13/04/2024 - Potenza: carabinieri e cultura della legalità

SPORT

14/04/2024 - Rotonda, mister Pagana: ‘Serve una grande partita, ci siamo preparati per farla’
13/04/2024 - Potenza ko in casa con il Foggia, Macchia manda via allenatore e ds
13/04/2024 - Senise vince l’ultima di campionato, ma perde il treno playoff
13/04/2024 - Sant' Arcangelo: area fitness nella zona panoramica del centro storico

Sommario Cronaca                        Sommario Sport














    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo