HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D/H: il Rotonda Calcio sconfitto in casa dalla Paganese

25/02/2024



Una prima mezz’ora da incubo, in cui subisce tre reti, costa la sconfitta al Rotonda Calcio nella 24^ giornata. Al Di Sanzo finisce 2-3 per la Paganese, per i biancoverdi inutili le reti sul finire del primo tempo di Lautaro e, nella ripresa, di Alari.
Con questo ko, i pollinei restano fermi a quota 27 a ridosso della zona calda.
Gli ospiti al 9’ sono già in vantaggio: sugli sviluppi di una punizione, palla respinta e Iannone batte di controbalzo e pesca l'angolino. Passano appena sei minuti ed arriva il raddoppio grazie ad Orefice, che ribadisce in rete una brutta respinta di Sakho su un tiro dalla distanza.
I lupi sembrano reagire al 18’ con Ankovic, che si gira in area ma calcia debolmente. Ma è solo un’illusione e, al 26’, i campani calano il tris con Mancini, che insacca da fuori e da posizione defilata.
Per i lucani la gara si mette molto male ma, al tramonto della prima frazione, ci pensa Lautaro a riaprire i giochi sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Si va all’intervallo sul 1-3 e con il bomber argentino che ha regalato qualche speranza di rimonta ai suoi.
In avvio di ripresa, Pagana manda in campo Barile per il croato Ankovic ma il primo pericolo lo portano ancora i biancazzurri con Mancino fermato da Sakho in uscita. I biancoverdi, però, si fanno ancora sotto con Alari, che al 10’ va a segno ribadendo in rete una spizzata ancora su corner.
I campani tornano a rendersi minacciosi al 23’ con Porzio, che viene fermato a tu per tu ancora da Sakho che riscatta l’errore del primo tempo in occasione del raddoppio. I padroni di casa ci mettono l'anima: l’arbitro comanda 5 minuti di recupero, durante i quali Sakho è ancora bravo, in stile hockey, sul neo entrato Coratella e la gara termina con il punteggio di 2-3.

Lasiritde.it


ALTRE NEWS

CRONACA

14/04/2024 - Meteo. Domenica da 30 gradi, poi da martedì cambia tutto
13/04/2024 - Precipita dal terzo piano di un palazzo a Matera, morto un uomo di 76 anni
13/04/2024 - Morto dopo il concerto dei Subsonica, arrestato il presunto aggressore
13/04/2024 - Potenza: carabinieri e cultura della legalità

SPORT

14/04/2024 - Rotonda, mister Pagana: ‘Serve una grande partita, ci siamo preparati per farla’
13/04/2024 - Potenza ko in casa con il Foggia, Macchia manda via allenatore e ds
13/04/2024 - Senise vince l’ultima di campionato, ma perde il treno playoff
13/04/2024 - Sant' Arcangelo: area fitness nella zona panoramica del centro storico

Sommario Cronaca                        Sommario Sport














    

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo